Fascia porta bebè in cotone BIOSOFT - Per prematuri

Fascia porta bebè in cotone BIOSOFT - Per prematuri

01.MF.CS.PA.U

89,00 €

Mammarsupio Biosoft è adatto per portare i bambini dalla nascita fino ai 12 kg di peso.
La particolare microtrama del tessuto, ancora più morbida e sottile del Mammarsupio in cotone, lo rende leggero, adatto anche alla stagione calda, ma al contempo sicuro e resistente. Sperimentato in alcune Terapie Intensive Neonatali come supporto per il proseguimento della Kangaroo Mother Care, quindi l'ideale per i piccoli prematuri. E' dotato di istruzioni scritte e illustrate con le diverse posizioni. 

  • Stoffa: Cotone Biosoft
  • Lunghezza: 4,7 m
  • Larghezza: 75 cm

Aggiungi al carrello

A casa tua con corriere espresso in 24/48 ore.
Pagamenti sicuri con carte di credito, paypal e bonifico.
Restituzione GRATUITA entro 30 giorni.
Assistenza clienti live in chat o al numero 02.45484338

Maggiori informazioni

QUALITÀ

Morbido e sottile avvolge in un abbraccio che calma il pianto,seda le coliche e lascia ai genitori le mani libere e le spalle salve!

TESSUTO

  • Stoffa 100% cotonesenza elastan, tessuto da filiera etica corta.
  • Non è tinto né sbiancato chimicamente. Il suo colore panna naturale varia a seconda della partita di cotone. 
  • Lavabile in lavatrice a 40°

CERTIFICAZIONI

  • Filato certificato fiducia nel tessile Oeko-tex® standard 100, testato per sostanze nocive.
  • Filato certificato ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale), specifica per il filato biologico.

La nostra filiera


La bontà di un prodotto comincia ancor prima del suo utilizzo.

La Filiera Etica non è solo una "questione di marchi e certificazioni". 
Conosciamo personalmente tutte le persone responsabili dei vari passaggi di produzione: siamo contenti di poter vedere un volto dietro ogni elemento. 
Poniamo attenzione ai fornitori anche nei minimi dettagli: provengono da piccole realtà artigianali italiane anche le etichette, il cordoncino, il packaging.

Il cotone

Il cotone proviene da coltivazioni di piccole cooperative, tutti i 
passaggi di lavaggio e fissaggio sono svolti in Europa secondo le normative UE per i capi infantili.

La lavorazione

Tutti i capi Mammarsupio sono prodotti in Italia da mani sartoriali esperte, ma non solo. I capi sono confezionati da sarte artigiane, socie della nostra cooperativa, inizialmente segnalateci da un'altra Cooperativa di lavoro che accoglie donne che vivono situazioni di disagio socio-economico.

La stoffa


Tutti i nostri tessuti provengono da una storica tessitura a conduzione familiare attiva dal 1923, con sede a Busto Arsizio.

Il cotone

La lavorazione e la raccolta del cotone sono effettuate all'interno di piccole cooperative che non usano additivi chimici né altri pesticidi durante i processi di lavorazione. 

Il tessuto di cotone è costituito da una microtrama di fili intrecciati saldamente tra loro, studiata appositamente per Mammarsupio. 

Non contiene elastam

La morbidezza del materiale grezzo e la particolare tessitura conferiscono alla stoffa la resistenza e la versatilità necessaria per compiere le legature indicate nelle istruzioni. 
Il tessuto è stato pensato per resistere a dei lavaggi periodici e a durare nel tempo.

Il lino

Il lino è un tessuto a fibra lunga intrecciato in Italia.

Certificazioni


Tutti i tessuti sono sottoposti a controlli annui che attestano l'assenza di additivi chimici o altre sostanze potenzialmente dannose per la salute umana. 
I colori utilizzati per la tintura della stoffa rispettano i divieti stabiliti dalle Direttive Europee 2002/61/CE e 2003/3/CE perchè non contengono coloranti azoici né ammine aromatiche nocive per l'uomo e l'ambiente. 
Il fissaggio del colore non infrange le restrizioni imposte dalla Direttiva 2006/122/CE che introduce restrizioni sull'utilizzo di perfluoroottano sulfonati (PFOS).

Oeko-tex®

Tutto il filato di cotone è di origine biologica e possiede la certificazione "Fiducia nel tessile Oeko-tex® standard 100". Tale marchio, promosso dall'Associazione Internazionale Oeko-tex®, attiva dal 1992, assicura che i filati sono stati trattati senza l'uso di sostanze nocive (quali metalli pesanti, allergenici e coloranti tossici) e che non esistono rischi per la salute, secondo uno standard di valutazione uniforme per tutte le aziende del settore tessile e dell'abbigliamento.
I valori di riferimento sono definiti in base alle percentuali di contatto del tessuto con la pelle umana. I controlli sono effettuati periodicamente e i certificati sono assegnati ad ogni partita di merce.

ICEA

Il filato di cotone grezzo (non tinto né sbiancato) riceve il marchio ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale), specifico per i filati biologici, perchè soddisfano tutte le prescrizioni generali e particolari previste dal Global Organic Textile Standard (GOTS). Questi parametri, definiti dall'International Working Group on GOTS nel 2005, definiscono i requisiti che deve possedere il filato, in particolare la non contaminazione del cotone e l'assenza di fibre di origine OGM.

Per quanto riguarda la fase di lavorazione i valori impongono restrizioni, tra le altre cose, sull'impiego di fluorocarburi, metalli pesanti, detergenti e solventi aromatici.

controlli sulla materia prima sono inoltre estesi a tutte le fasi di lavorazione (tessitura, lavaggio e stoccaggio) compreso il trasporto e la gestione degli scarti.

Infine i requisiti GOTS prescrivono il soddisfacimento di determinati criteri sociali (quali la messa al bando del lavoro minorile, il giusto salario, il rispetto di condizioni igenico-sanitarie adeguate).

3 altri prodotti della stessa categoria: